domenica 16 luglio 2017

"Ed ecco, gli portarono un paralitico steso su un letto. Gesù, vista la loro fede, disse al paralitico" Coraggio, figliolo, ti sono rimessi i tuoi peccati......Ora, perché sappiate che il Figlio dell'uomo ha il potere in terra di rimettere i peccati: alzati, disse allora al paralitico, prendi il tuo letto e va' a casa tua». 7 Ed egli si alzò e andò a casa sua."



Risultati immagini per immagini di vindecarea slăbănogului din Capernaum



"Ed ecco, gli portarono un paralitico steso su un letto. Gesù, vista la loro fede, disse al paralitico" Coraggio, figliolo, ti sono rimessi i tuoi peccati......Ora, perché sappiate che il Figlio dell'uomo ha il potere in terra di rimettere i peccati: alzati, disse allora al paralitico, prendi il tuo letto e va' a casa tua». 7 Ed egli si alzò e andò a casa sua."

Io non ti ho mai portato nessuno ..Si sono bravo manageriale a puntino…pretino fatto bene

Per carità di patria e per amore del Signore non manca mai la paraclisis per gli ammalati..le intenzioni per la loro liberazione e guarigione.. Ma Signore no ..non ho  mai portato uno davanti a te  .In fondo è molto comodo… consolatorio fare i propri compiti a casa secondo le sicurezze  del libro dei rituali ..

E sai perché non ho mai portato uno/una davanti a te? Perché so bene che prima indagherai e scruterai la mia fede…non quella dell’ammalato ma la mia…e qui allora "i telefoni si rompono e si disattivano" 

In fondo non sono sicuro di Te..questo è il punto …Se vivessi veramente la fede .l’assoluta fiducia in te terapeuta e salvatore che dico di avere…ma Signore -l’hai detto- sposterei le montagne…etc…etc…Quindi paraclisis quante ne vuoi…pretino manageriale e perfino compunto sempre… …Ma non rischio...Non ti porto nessuno davanti 


Signore se penso ai miei ammalati e se penso ai miei fratelli e alle mie sorelle . . 

se affidati a me come portantino e loro e tu stesso siete messi male ma veramente molto male 

mentre Signore se qualcuno di loro fa da portantino a me allora sai Signore sono sicuro..che l’invito al Coraggio me lo farai…e il perdono ci può pure stare…

Signore dammi allora e sempre la forza di fare e di essere il portantino colmo di fede…sicuro e certo della tua alleanza. .delle tue promesse.. della tua forza.. 

Cambia la mia vita Signore. .squarciala. .rivoltala…Lo sai sono stanco di fare il pretino manageriale e perfettino perfettino ..vorrei fare il portantino…vorrei essere il portantino.. 

Un  prete-portantino che si spacca davanti alle porte sante per tutto il suo popolo  per ciascuno e per ciascuna dei suoi fratelli e delle sue sorelle .il popolo santo di Dio …e si spacca da portantino te li presenta uno per uno.. una per una..te li porta davanti..sulla trapeza.. distesi si sulla trapeza.. e ti chiede di vedere si la sua fede..la fede di lui prete portantino ma di non vederla troppo…acontentati Signore accontentati. . 

Sono tutti e tutte lì davanti a te Signore mio Dio .. Ora tocca a te…Signore urla per ciascuno di noi nel tutt’uno del corpo e del cuore l’Alzati e Cammina .in Sion la Santa nell’Oltre e nell’Altrove a partire dal qui ed ora.. 

Signore alla fine sei tu il portantino.. 

Sei tu che ci liberi e ci guarisci perché tu solo hai parole di vita eterna e tu solo nel mistero di Dio tre volte santo consegnerai tutti e tutto al Padre nello Spirito dopo avere battuto il principe di questo mondo  e la sua concubina che è la morte .

Intanto qui noi a combattere.. a sapere che "gratis avete ricevuto gratis date" ..Dacci gemiti di ravvedimento e lacrime di pentimento …Signore Fatti vedere.. Non Tardare !!!

Nessun commento:

Posta un commento